atene-grecia

Antica Agorà

L’Agorà era il cuore dell’antica Atene, il fulcro dell’attività politica, commerciale, amministrativa e sociale, il centro religioso e culturale e la sede della giustizia. Il sito è stato occupato senza interruzioni in tutti i periodi della storia della città. Fu utilizzato come area residenziale e sepolcrale già nel tardo della epoca Neolitica. All’inizio del VI secolo, al tempo di Solone, l’Agorà divenne un’area pubblica.

Dopo una serie di riparazioni e rimaneggiamenti, raggiunse la sua forma rettangolare definitiva nel II secolo a.C. Un’intensa attività edilizia avvenne dopo i gravi danni subiti dai Persiani nel 480-79 a.C., dai Romani nell’89 a.C. e dagli Herulae nel 267 d.C. mentre, dopo l’invasione slava del 580 d.C., fu progressivamente abbandonata. Dal periodo bizantino fino a dopo il 1834, quando Atene divenne la capitale dello stato greco indipendente, l’Agorà fu nuovamente sviluppata come zona residenziale.

agoraLe prime campagne di scavo furono condotte dalla Società archeologica greca tra il 1859 e il 1912 e dall’Istituto archeologico tedesco tra il 1896 e il 1897. Nel 1890, un profondo taglio di trincea per la ferrovia Atene-Pireo portò alla luce ampi resti di edifici antichi. Nel 1931 la
Scuola americana di studi classici iniziò gli scavi sistematici con il sostegno finanziario di J. Rockefeller e continuarono fino al 1941. I lavori furono ripresi nel 1945 e continuano ancora. Per poter portare alla luce l’intera area dell’Agorà è stato necessario demolire circa 400 edifici moderni per una superficie complessiva di circa 12 ettari.

stoa attaloNel XIX secolo le quattro figure colossali di Giganti e Tritoni sulla facciata del Ginnasio furono restaurate dalla Società Archeologica Greca.

Negli anni dal 1953 al 1956, la Stoà di Attalos fu ricostruita per diventare un museo e nello stesso periodo la chiesa bizantina di Agii Apostoli , costruita intorno al 1000 d.C., fu restaurata dalla Scuola americana. Tra il 1972 e il 1975 sono stati eseguiti lavori di restauro e conservazione presso l’Hephaisteion; l’area è stata sgombrata dalla vegetazione. Il tetto del tempio è stato riparato dal Servizio Archeologico nel 1978.

 

Il Tempio di Efesto e il museo della stoa’ di Attalo Tel. +30 210 321-0185
All’interno troverete manufatti dell’ Agorà , al piano superiore modelli in miniatura di come erano l’Acropoli e l’Agora’ durante i tempi antichi.
La Stoà di Attalo si trova di fronte Adrianou street a Monastiraki. Dal cancello principale si ha accesso al sito archeologico dell’agora’, appena sotto il versante nord dell’Acropoli e del Museo

tempio efesto